Santo Vottari: arrestato latitante protagonista strage Duisburg

Santo Vottari è stato arrestato: era tra i trenta latitanti più pericolosi, secondo l’Europol Santo Vottari è stato arrestato. Per l’Europol era considerato tra i trenta latitanti più pericolosi. L’uomo si nascondeva in un bunker sotterraneo ricavato all’interno della sua stessa abitazione, nel comune di San Luca. Esponente del clan Pelle-Vottari, è stato tra i protagonisti della strage di Duisburg…

Clan Belforte: evade dal carcere Alessandro Menditti

Clan Belforte: è evaso dal carcere di Frosinone il boss Alessandro Menditti Clan Belforte. Dal carcere di Frosinone è evaso Alessandro Menditti. Le forze dell’ordine lo stanno cercando attivamente. Ma com’è avvenuta l’evasione? Con il più classico dei metodi. E’ stato praticato un foro nel muro della cella, è stato poi calato un lenzuolo dall’alto. Necessario, infine, saltare il muro…

Clan Puca: volevano uccidere un carabiniere, otto arresti

Clan Puca: otto persone sono state arrestate, la cosca di Sant’Antimo progettava di uccidere un carabiniere Clan Puca, otto persone sono state arrestate. L’operazione è stata eseguita dai Carabinieri di Castello di Cisterna, provincia di Napoli. Il clan operante a Sant’Antimo e nei comuni limitrofi stava progettando l’eliminazione di un carabiniere. Gli indagati sono accusati di associazione a delinquere di…

Marcello Torre: in prima serata su Rai Storia il documentario “Seduto su una polveriera”

Marcello Torre: in un documentario in onda domani su Rai Storia la vita di Marcello Torre, ex sindaco di Pagani ucciso dalla camorra nel 1980 Si parlerà di Marcello Torre domani sera in prima serata su Rai Storia. In occasione della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafia, il canale tematico della Rai propone il documentario sull’ex…

Camorra a Ercolano: commercianti denunciano pizzo, 13 arresti

Camorra a Ercolano: commercianti denunciano il racket della camorra, 13 arresti Camorra a Ercolano. I commercianti si ribellano. Quando si uniscono le forze e si combatte insieme per un unico obiettivo è difficile avere la peggio. Su richiesta della Dda di Napoli, i Carabinieri di Torre del Greco hanno arrestato 13 persone. L’ordinanza è stata emessa dal Tribunale del Riesame…

Arcivescovo di Monreale: “Ai mafiosi vietato fare padrini di battesimo”

Arcivescovo di Monreale: “I mafiosi non possono fare padrini di battesimo, chiesa e mafia sono incompatibili” L’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi ha emanato un decreto che rappresenta un segnale importante nella lotta della Chiesa alla mafia. Nel decreto è indicato che chi appartiene ad associazioni a delinquere di stampo mafioso non può essere ammesso all’incarico di padrino di battesimo o di…

Appalti truccati e camorra: 69 arresti

Appalti truccati e camorra: 69 arresti, coinvolti diversi politici Appalti truccati, camorra, politica, colletti bianchi. C’è di tutto nell’inchiesta della Dda di Napoli che ha portato all’arresto di 69 persone. L’operazione è stata eseguita dalla Guardia di Finanza di Napoli. Agli arresti è finito, tra gli altri, Pasquale Sommese, consigliere regionale Ncd ed ex assessore della giunta Caldoro. Secondo gli…

Camorra a Pianura: 28 arresti tra i clan Pesce-Marfella e Mele

Camorra a Pianura: 28 arresti a Napoli Camorra a Pianura: 28 persone sono state arrestate. La Polizia di Stato ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare a carico di soggetti ritenuti appartenenti ai clan Pesce-Marfella e Mele. Si tratta di un clan operante, per l’appunto, nel quartiere napoletano di Pianura. L’operazione è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia. Diversi i…

Arrestato Francesco Zagaria: ecco di cosa è accusato

Arrestato Francesco Zagaria: ecco le accuse a carico dell’imprenditore che avrebbe gestito gli affari del clan in alcuni comuni del casertano Arrestato Francesco Zagaria. L’imprenditore dovrà rispondere dei reati di concorso esterno in associazione mafiosa e intestazione fittizia di beni. L’arresto è stato effettuato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta. Gli inquirenti ritengono l’imprenditore un elemento…

Giulio Perrone: arrestato in Messico il superlatitante della camorra

Finisce la latitanza di Giulio Perrone: boss del narcotraffico è stato arrestato in Messico Giulio Perrone è stato arrestato. Dopo una latitanza che andava avanti dal 1998, il re del narcotraffico è stato fermato in Messico. L’uomo è stato catturato a Tamaulipas, città non molto distante dal confine con gli Stati Uniti. L’uomo è accusato di traffico internazionale di cocaina.…