14 ergastoli per il duplice omicidio che scatenò la faida di Scampia

14 ergastoli per il duplice delitto che scatenò la guerra di Scampia tra i Di Lauro e gli Scissionisti

14 ergastoli sono stati inflitti alla fine del processo su un duplice omicidio avvenuto nel 2004. Parliamo delle uccisioni di Fulvio Montanino e Claudio Salierno. Non si trattò di semplici omicidi in zona di camorra. Quei due delitti scatenarono, infatti, la cosiddetta faida di Scampia, la guerra che per anni vide contrapposti il clan Di Lauro e gli Scissionisti.

La quarta sezione della Corte d’Assise di Napoli ha emesso la sentenza. Accolte, dunque, le richieste del pm Stefania Castaldi. Ergastolo, dunque, per diversi esponenti del clan Amato-Pagano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *