15 arresti a Locri: sequestrate due scuole abusive

15 arresti a Locri: due scuole abusive sono state sequestrate, gli indagati avrebbero coltivato rapporti con la cosca dei Cordì

15 arresti a Locri. L’operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria ha portato anche al sequestro di due scuole, l’istituto statale d’arte e l’istituto professionale statale per l’industria e l’artigianato. Circa 800 studenti frequentano le due scuole. Gli inquirenti sostengono che gli immobili che ospitano gli istituti siano totalmente abusivi.

A vario titolo, gli indagati sono accusati di truffa, abuso d’ufficio e frode nelle pubbliche forniture. I reati sarebbero aggravati dalla presenza delle modalità mafiose. Le indagini avrebbero, infatti, evidenziato rapporti tra gli indagati e la cosca di ‘ndrangheta dei Cordì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *