Antonio Strangio arrestato in Germania: era latitante dal 2012

Il latitante Antonio Strangio è stato arrestato vicino Duisburg: è considerato vicino alla cosca Pelle-Vanchielli

Antonio Strangio è stato arrestato. Di lui si erano perse le tracce nel 2012. Lo scorso settembre la Dda di Reggio Calabria aveva richiesto un mandato d’arresto europeo. L’uomo è ritenuto vicino alla cosca Pelle-Vanchielli. Strangio è stato catturato a Moers, vicino Duisburg. Ricordiamo che dieci anni fa proprio a Duisburg si verificò una delle più feroci stragi di ‘ndrangheta. Nelle prossime settimane avverrà l’estradizione in Italia. Eppure, sulla testa di Strangio pende una condanna relativamente breve. Dovrà scontare 19 mesi per il reato di intestazione fittizia di beni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *