Angelo Vassallo: sei anni fa l’omicidio del sindaco di Pollica

Angelo Vassallo: sei anni fa il delitto del sindaco pescatore Angelo Vassallo è stato un amministratore onesto e ha pagato il suo impegno civile con la vita. Sono trascorsi sei anni dalla morte del sindaco di Pollica. Una parte della verità è saltata fuori. Probabilmente, però, mancano ancora dei tasselli. La speranza è che presto si possa giungere ad una…

Arrestato Antonio Pelle del clan Vottari: era in fuga dal 2012

Antonio Pelle è stato arrestato: si era reso irreperibile dal 2012. E’ stato fermato a Seminara, in provincia di Reggio Calabria Antonio Pelle è stato arrestato. Si conclude la fuga di un altro pericoloso latitante. L’uomo è stato fermato a Seminara, in provincia di Reggio Calabria. Gli inquirenti lo cercavano dal 2012. Dovrà rispondere di associazione a delinquere di stampo…

‘Ndrangheta in Abruzzo: 25 arresti

‘Ndrangheta in Abruzzo: arrestate 25 persone appartenenti al clan Ferrazzo di Mesoraca ‘Ndrangheta in Abruzzo: più di 200 carabinieri sono stati impegnati in una vasta operazione che ha portato all’arresto di 25 persone. 14 le misure cautelari in carcere, 11 agli arresti domiciliari. I soggetti arrestati sono accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, traffico di armi, estorsione,…

Clan Vastarella: ucciso Vittorio, era scampato alla strage della Sanità

Clan Vastarella: un nuovo omicidio di camorra sconvolge il centro storico di Napoli, ucciso Vittorio Vastarella Ucciso un uomo del clan Vastarella. La guerra di camorra è ricominciata e coinvolge nuovamente i principali quartieri di Napoli. Appena ieri vi avevamo raccontato dell’agguato di Ponticelli, nel corso del quale era stato ucciso un latitante di 29 anni. A distanza di poche…

Clan De Micco: ucciso un latitante 29enne a Ponticelli

Clan De Micco: omicidio di camorra alla periferia est di Napoli, ucciso il latitante Flavio Salzano Ucciso un uomo del clan De Micco a Napoli. Alla periferia est del capoluogo la camorra non ha atteso la fine dell’estate per tornare a seminare morte e terrore. Flavio Salzano  era ricercato anche dalla polizia. Era, infatti, latitante già da alcuni mesi. La…

‘Ndrangheta a Cosenza: 14 arresti, tra cui un calciatore

‘Ndrangheta a Cosenza: 14 persone sono state arrestate con l’accusa di usura ed estorsioni aggravate. Tra i fermati anche un noto calciatore con un passato importante in Serie A La ‘ndrangheta a Cosenza è in grado di controllare il territorio anche attraverso soggetti insospettabili. E’ quanto emerge dall’operazione dei Carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cosenza. Al termine…

Strage di Pizzolungo: Barbara Rizzo e i suoi gemelli, vittime innocenti della mafia

Strage di Pizzolungo: la mafia a Trapani nel 1985 uccide in un attentato Barbara Rizzo. Muoiono anche i suoi due figli gemelli La strage di Pizzolungo segna un nuovo capitolo della violenza e degli eccidi della mafia nel trapanese. Nel 1985, in seguito ad un attentato avvenuto a Pizzolungo, persero la vita Barbara Rizzo e i suoi due figli gemelli,…

“Io sono Libero”: così la Rai ricorda l’imprenditore ucciso dalla mafia

“Io sono Libero” è il titolo della docufiction ispirata a Libero Grassi, imprenditore siciliano ucciso dalla mafia 25 anni fa. Ecco quando andrà in onda “Io sono Libero“. Di nome e di fatto verrebbe da dire. Sì, perché Libero Grassi era davvero così. Una libertà data dal fatto di essersi ribellato alla mafia, in un’epoca in cui Cosa Nostra alzava…

Il boss si pente: ecco come si vendica la camorra

Un boss del clan Lo Russo ha deciso di pentirsi: la camorra si è vendicata nei confronti dei familiari dell’uomo. Ecco come Quando un boss di camorra decide di pentirsi, le conseguenze della collaborazione possono ripercuotersi negativamente sugli altri affiliati. I clan si sentono, quindi, costretti ad abbozzare una reazione, più o meno violenta, per cercare di convincere il pentito…