Blitz contro i casalesi: arrestate 2 figlie del boss Bisognetti

Blitz contro i casalesi: sono state arrestate due figlie e la nuora del boss Francesco Bidognetti

Blitz contro i casalesi nel casertano e nel basso Lazio. La Dia di Napoli ha dato esecuzione ad una misura cautelare a carico di 31 persone. Tra gli arrestati figurano Katia e Teresa Bidognetti. Trattasi delle due figlie di Francesco Bidognetti, in carcere da circa 24 anni. A finire in manette anche Orietta Verso. E’ la moglie di uno dei figli del boss soprannominato Cicciotto ‘e mezzanotte.

Gli inquirenti ritengono che, attraverso la collaborazione delle figlie, il boss continuasse a dirigere il suo clan. Non a caso, anche il boss è stato raggiunto dall’ordinanza di misura cautelare. Per gli arrestati le accuse, a vario titolo, sono di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione e ricettazione. Tutti reati aggravati dall’utilizzo del metodo mafioso o dal fatto che siano stati compiuti per favorire il clan dei casalesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *