Michele Zagaria: il re del cemento e una latitanza piena di ombre

Michele Zagaria: chi ha protetto il boss per sedici anni? Michele Zagaria è stato uno dei boss più potenti e temuti del Clan dei Casalesi. Si parla spesso di lui come dell’ultimo padrino del clan. E’ stato, infatti, l’ultimo boss a finire nelle mani dello Stato. Un percorso che era incominciato nel 1993, con la cattura di Francesco Bidognetti, era…

Nicola Schiavone: l’eredità di Sandokan

Nicola Schiavone, figlio di Francesco Schiavone Sandokan, nel nuovo millennio tenta la scalata al clan dei Casalesi. Lo Stato lo ferma in tempo L’eredità di un boss è qualcosa di scomodo, specie  chi ne prenderà il posto è un familiare stretto del capo. Non deve essere stato facile per Nicola Schiavone, primo figlio di Francesco Schiavone Sandokan, imporsi in un…

Luigi Guida: il boss delle due camorre e la collaborazione con lo Stato

Luigi Guida: storia di un boss che si è fatto strada prima a Napoli e poi in provincia di Caserta Luigi Guida, nell’ambito delle storie di camorra degli ultimi trent’anni, non ha acquisito dal punto di vista mediatico una grande popolarità. Eppure, è stato un personaggio importante, un uomo in grado di farsi strada prima tra i clan napoletani e…

Gestione rifiuti in Campania: vent’anni di emergenze e di clan

La gestione rifiuti rappresenta da ormai più di venti anni un grosso problema per lo sviluppo e l’immagine della Campania. Per anni la camorra e il malaffare hanno dominato anche in questo settore Il cugino di Sandokan è stato il primo a rompere il silenzio in merito alla gestione rifiuti in Campania e ha confermato quanto fossero forti gli interessi del…

Terra dei fuochi: una vergogna senza fine, tutti responsabili

La Terra dei fuochi: il grande dramma della Campania, da anni al centro di un’emergenza rifiuti sulla quale la camorra lucra e uccide, scaricando veleni e appiccando roghi tossici pericolosissimi Cos’è la terra dei fuochi? Quando si parla di Terra dei Fuochi si fa riferimento ad una vasta area compresa tra la provincia di Caserta e quella di Napoli ormai conosciuta soprattutto per…

Francesco Bidognetti: quando la “monnezza” diventa oro

Francesco Bidognetti, alla fine degli anni ’80, è il primo capo del Casalesi a comprendere cosa avrebbe significato per il clan entrare nel business dei rifiuti Francesco Bidognetti, sebbene si trovi in carcere da più di vent’anni, rappresenta ancora oggi un punto di riferimento importantissimo all’interno del clan dei Casalesi. Negli ultimi anni ha dovuto subire parecchie delusioni a livello…

Giuseppe Setola: il volto violento e crudele del clan dei Casalesi

Giuseppe Setola, boss spietato e violento che nel 2008 ha compiuto tanti omicidi. Suo obiettivo era punire i collaboratori di giustizia Giuseppe Setola è stato uno dei più spietati e sanguinosi killer del clan dei Casalesi. Considerato da sempre molto vicino a Francesco Bidognetti, dopo essere rimasto nell’ombra per tanti anni, Setola nel 2008 diventa il grande protagonista di un’ondata…

Anna Carrino: la coraggiosa scelta della moglie del boss Bidognetti

Anna Carrino, per anni al fianco di Francesco Bidognetti, dopo il suo arresto decide di pentirsi. Si apre una nuova era per il clan dei Casalesi Dopo Carmine Schiavone, il fenomeno del pentitismo nel clan dei Casalesi ha conosciuto altre fasi importanti nel corso del processo Spartacus, prima di arenarsi per qualche anno e di riprendere nel nuovo Millennio. A…