Clan Arena: sequestro da 350 milioni di euro

Clan Arena: maxi sequestro di beni, sequestrano anche il parco eolico Wind Farm

Clan Arena: sequestro di beni da 350 milioni di euro. L’operazione è stata eseguita dalla Guardia di Finanza di Catanzaro. Il provvedimento ha interessato anche il parco Wind Farm di Isola Capo Rizzuto. Trattasi di uno dei più grandi parchi eolici d’Europa.

Il destinatario del provvedimento è Pasquale Arena. E’ il nipote di Nicola, capoclan attualmente detenuto in regime di 41 bis. Il parco rappresenterebbe, dunque, un investimento della cosca Arena. Pasquale Arena avrebbe operato e favorito la realizzazione del parco attraverso alcune società aventi sede all’estero. Un duro colpo, dunque, è stato inferto alla potente organizzazione criminale crotonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *