Clan di Borgo Vecchio: decimata la cosca, 17 arresti

Operazione dei Carabinieri di Palermo contro il clan di Borgo Vecchio: 17 persone sono state arrestate

I carabinieri di Palermo hanno arrestato 17 persone ritenute affiliate al clan di Borgo Vecchio. Associazione mafiosa, estorsione, tentato omicidio, rapina, intestazione fittizia di beni, illecita detenzione di armi e munizioni. Questi, nel dettaglio, i reati di cui dovranno rispondere gli indagati.

Le indagini avrebbero svelato il ruolo di primo piano esercitato nel clan da Elio Ganci. Ed infatti era proprio lui, tramite suoi uomini di fiducia, ad occuparsi del racket delle estorsione e della gestione delle piazze di spaccio. L’operazione ha portato anche al sequestro di svariate attività commerciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *