Clan Moccia: sequestro da dieci milioni di euro

Clan Moccia: maxi sequestro da dieci milioni di euro

Clan Moccia. Sequestrati beni per un valore di circa dieci milioni di euro. I beni sono stati sequestrati al boss Luigi Moccia e ad altri suoi familiari. Tra i beni sottoposti al provvedimento di confisca una villa di 40 vani ad Afragola ma non solo.

Sequestrate le quote aziendali della Geni S.r.l., società operante nel commercio all’ingrosso di prodotti alimentari. Gli interessi economici del clan sarebbero radicati non soltanto nel napoletano ma anche a Roma. Sequestrata una ditta individuale e diversi rapporti finanziari che sarebbero stati intrattenuti sia con alcune banche nazionali che con Poste Italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *