Commenta su Fb la partita del Napoli e viene arrestato

Commenta su Facebook Fiorentina-Napoli e viene rintracciato: latitante clan Mazzarella arrestato in Olanda

Commenta su Facebook la partita del Napoli, un gesto che gli costa caro. La passione per la sua squadra del cuore lo ha tradito. La voglia, comune ormai a gran parte delle persone, di esternare un pensiero sui social network. Luciano Cardone è stato arrestato ad Utrecht, in Olanda. I poliziotti dell’Interpol lo hanno arrestato su indicazione dei Carabinieri della Catturandi di Napoli.

L’uomo del clan Mazzarella aveva ricevuto una condanna a 8 anni e 10 mesi di reclusione. Le accuse a suo carico sono di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dalla presenza delle finalità mafiose. In attesa dell’estradizione, Cardone è stato momentaneamente rinchiuso in un carcere olandese. L’uomo è stato individuato nell’abitazione di alcuni pizzaioli napoletani che gli avevano offerto ospitalità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *