Concetto Bonaccorsi: arrestato latitante catanese

Concetto Bonaccorsi: latitante da settembre del 2016, il boss è stato fermato in provincia di Pistoia

Concetto Bonaccorsi è stato nuovamente arrestato. Latitante da settembre del 2016, il boss catanese è stato individuato e fermato a Massa e Cozzile, nel pistoiese. Prima di darsi alla fuga, l’uomo era rinchiuso nel carcere di Secondigliano, a Napoli. Dopo aver ottenuto un permesso premio, Bonaccorsi non fece ritorno nel penitenziario.

E’ ritenuto lo storico capo del clan Cappello-Bonaccorsi. Sul suo capo pende una condanna all’ergastolo, per i reati di omicidio, associazione a delinquere di stampo mafioso e traffico di droga. L’arresto è stato possibile grazie alla collaborazione tra la Squadra Mobile di Catania e quella di Pistoia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *