Due morti a Miano: è agguato di camorra

Due morti in seguito ad un agguato di camorra a Napoli: è vendetta tra clan

Si teme l’esplosione di una nuova faida di camorra. Due morti a Miano, area nord di Napoli, in seguito ad un agguato. Non ci sono dubbi sul fatto che le vittime fossero i reali bersagli dei killers. Il duplice omicidio è avvenuto in una zona storicamente ad appannaggio del clan Lo Russo, una cosca che per anni ha dominato in quel territorio ma che vive un momento di grande difficoltà, a causa della decisione di passare dalla parte dello Stato dei vertici del cartello criminale. Si pensa, infatti, ad una possibile vendetta del clan Nappello come risposta ad un altro duplice agguato, avvenuto nel maggio 2017. Biagio Palumbo, 53 anni, e Antonio Mele, 57, le due vittime. Diversi i precedenti penali a carico di entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *