Furto in casa del nipote di Messina Denaro

Furto in casa di Francesco Guttadauro: è il nipote del numero uno di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro

Furto in casa di Francesco Guttadauro a Castelvetrano. Non si tratta di un personaggio qualunque. Parliamo, infatti, del nipote di Matteo Messina Denaro, il numero uno di Cosa Nostra. La casa è stata messa a soqquadro dai ladri. E’ stata Rosalia Messina Denaro a lanciare l’allarme. Dopo aver scoperto il furto, la sorella del superlatitante ha avvertito i carabinieri.

Suo figlio, infatti, si trova attualmente in carcere. Le indagini consentiranno di scoprire cosa si nasconde dietro al misterioso furto. Non è escluso che possa trattarsi di un messaggio intimidatorio rivolto proprio al boss, il cui potere in seno a Cosa Nostra comincia, forse, ad incrinarsi. Al momento, comunque, si valutano anche altre piste.

Viene difficile da pensare che il gesto sia stato compiuto da ladri ignoti di chi fosse il proprietario di quell’abitazione. Inoltre, le modalità del furto fanno pensare ad altro. Sembra siano stati portati via cavi di rame ed altri oggetti. Stupisce il fatto che la casa sia stata messa sottosopra. Ecco perché è necessario prendere in considerazione ogni ipotesi. Vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane anche negli ambienti contigui alla mafia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *