Gaetano Manzo: arrestato in Romania il ragioniere della camorra

Il ragioniere della camorra Gaetano Manzo è stato catturato nella sua villa in Romania: era latitante dal 2009

Gaetano Manzo è stato arrestato. Il ragioniere della camorra è stato catturato nella sua villa in Romania. Soprannominato Nanuccio ‘o segretario, da diverso tempo è legato al clan Sacco-Bocchetti, per conto del quale gestiva gli affari.

Per arrestarlo è stata necessaria una collaborazione tra i militari italiani e la polizia romena, insieme alla quinta divisione dell’ufficio Si.re.ne per la cooperazione internazionale di polizia. Nel 2014 era stato emesso dalla procura di Napoli nei suoi confronti un ordine di carcerazione per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *