Latitante di ‘ndrangheta arrestato in Romania

Il latitante di ‘ndrangheta Pasqualino Ariganello è stato arrestato in Romania dopo sette anni di latitanza

Il latitante di ‘ndrangheta Pasqualino Ariganello è stato fermato. In molti lo avevano ormai dato per morto. In realtà, l’uomo si era fatto una nuova vita in Romania. Ed è lì che è stato arrestato. Ariganello, 62 anni, originario di Rosarno, è ritenuto vicino al clan Pesce. L’operazione ha visto le collaborazione tra i carabinieri della compagnia di Gioia Tauro e la Direzione delle Investigazioni criminali della Polizia rumena, col supporto del servizio per la Cooperazione internazionale di Polizia. Dovrà scontare nove anni di reclusione per bancarotta fraudolenta, insolvenza fraudolenta e appropriazione indebita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *