Mafia a Bagheria: 16 arresti, preso Giuseppe Scaduto

Mafia a Bagheria: manette ai polsi per il boss che aveva ordinato l’uccisione di sua figlia

16 arresti per mafia a Bagheria. Tra gli arrestati figura anche Giuseppe Scaduto. L’uomo avrebbe ordinato l’uccisione di sua figlia. Il motivo? Perché aveva intrapreso una relazione con un carabiniere. Aveva affidato a suo figlio l’omicidio. Il ragazzo avrebbe praticamente dovuto uccidere sua sorella ma si è rifiutato di farlo. Il boss era stato scarcerato solo qualche mese fa. Per lui e per altre 15 persone si riapriranno, dunque, le porte della galera. All’operazione hanno partecipato più di 100 carabinieri. Le accuse sono di associazione di stampo mafioso ed estorsione aggravata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *