Guerra di camorra a Napoli: sei morti in tre giorni

Riesplode la guerra di camorra a Napoli: bilancio spaventoso Riesplode la guerra di camorra a Napoli. Dopo un periodo di silenzio, intervallato da qualche stesa, in città ed in provincia la criminalità ha ricominciato ad uccidere. La prima vittima, in ordine cronologico, è Salvatore Caputo. 72 anni, considerato un fedelissimo del clan Moccia, è stato ucciso ad Afragola, all’interno della…

Aniello e Raffaele Cesaro: arrestati fratelli deputato di FI

Arrestati dai Carabinieri gli imprenditori Aniello e Raffaele Cesaro: ecco quali sono le accuse Aniello e Raffaele Cesaro sono stati arrestati. I due imprenditori risultano tra le cinque persone fermate dai Carabinieri del Ros di Napoli. L’inchiesta riguarda presunti illeciti investimenti del clan Polverino nel Piano di Insediamento Produttivo del comune di Marano. Sono stati, inoltre, sequestrati beni per circa…

Gattuso e Meniti: sequestrati beni per 5,5 milioni di euro

Gattuso e Meniti: la Gdf ha sequestrato beni e rapporti finanziari a due soggetti condannati per associazione a delinquere A Francesco Gattuso e Domenico Meniti sono stati sequestrati beni per 5,5 milioni di euro. Tra i beni sottoposti a sequestro ci sono esercizi commerciali, fabbricati, terreni, rapporti bancari, polizze, depositi commerciali e abitazioni. L’operazione è stata eseguita dalla Guardia di Finanza,…

Crescenzo Polverino: arrestato il boss dell’omonimo clan

Arrestato Crescenzo Polverino: era il portavoce del clan Duro colpo al clan Polverino. E’ stato arrestato Crescenzo Polverino. E’ il nipote di Giuseppe Polverino, esponente di vertice della cosca partenopea. 33 anni, soprannominato “crescenziello”, era sfuggito all’arresto lo scorso aprile, nell’operazione ai danni del clan Orlando. E’ stato arrestato dai Carabinieri a Melito di Napoli, comune a nord di Napoli.…

Supermercati Lidl: ecco cosa ha rivelato l’inchiesta della Dda di Milano

Supermercati Lidl: il clan Laudani avrebbe condizionato decisioni del colosso della Gdo, 15 arresti Le mani della mafia sulla grande distribuzione. Il clan Laudani di Catania avrebbe condizionato decisioni di un colosso mondiale della Gdl. Parliamo dei supermercati Lidl. Un’inchiesta della Dda di Milano ha portato all’esecuzione di 15 misure cautelari. Quattro direzioni generali della Lidl in Italia sarebbero state…

San Felice a Cancello: sciolto per mafia il comune casertano

Il comune di San Felice a Cancello è stato sciolto per infiltrazioni camorristiche: ecco perché Il comune di San Felice a Cancello è stato sciolto per infiltrazioni camorristiche. Una decisione che era nell’aria già da tempo. La decisione è stata presa dal Consiglio dei Ministri, su proposta di Marco Minniti, ministro dell’Interno. Pasquale De Lucia, ex sindaco del comune casertano,…

Operazione Trash: 5 arresti, colpito il clan De Stefano

L’operazione Trash ha portato all’arresto di cinque persone, tra cui i vertici del clan De Stefano Operazione Trash eseguita dalla Polizia di Stato in quel di Reggio Calabria. Cinque persone sono state arrestate. Tra queste Orazio De Stefano e Paolo Rosario De Stefano. Si tratta degli attuali elementi di vertice dell’omonima e storica cosca reggina. Secondo gli inquirenti, gli indagati…