Agguato a Melito: due morti, ferito nipote di Raffaele Amato

Agguato a Melito: perdono la vita due persone, ferito il nipote del boss degli scissionisti Raffaele Amato Agguato a Melito: a perdere la vita il trantaduenne Alessandro Laperuta ed un cittadino extracomunitario, Mohammed Nuovo. Ancora poco chiara la dinamica dei fatti. Quel che sembra ormai certo è che l’agguato sia di matrice camorrista. Il vero obiettivo dei killer era un minorenne,…

Clan D’Amico: blitz dei carabinieri, 90 arresti a Napoli

Clan D’Amico: arrestate novanta persone ritenute vicine al clan operante nella periferia orientale di Napoli. Ecco i capi d’imputazione Più di 300 carabinieri del Comando Provinciale di Napoli sono stati impegnati in una importante operazione anticamorra nei confronti del clan d’Amico. Novanta persone sono state arrestate con l’accusa di far parte del suddetto clan operante nella periferia est di Napoli…

Mafia a Vittoria: voto di scambio, indagati in nove

Mafia a Vittoria: nove indagati a pochi giorni dal ballottaggio, si sospetta presenza di voto di scambio con cosche di Cosa Nostra La mafia a Vittoria potrebbe aver svolto e svolgere un ruolo importante nelle attuali elezioni comunali. L’aspetto interessante di una vicenda molto preoccupante è rappresentato dal fatto che le elezioni sono ancora in corso, perché i due candidati…

Agguato a Bagnoli, Napoli: ucciso parcheggiatore abusivo

Agguato a Bagnoli: ucciso come un boss un parcheggiatore abusivo 43enne Agguato a Bagnoli, periferia occidentale di Napoli. Si torna a sparare e a farlo, probabilmente, è ancora una volta la camorra. Le modalità dell’agguato in cui ha perso la vita il 43enne Gaetano Arrigo fanno subito pensare alla pista legata alla camorra ma solo le indagini degli inquirenti consentiranno…

Mafia e massoneria: sei arresti nel catanese

Mafia e massoneria: scoperto legame tra logge massoniche e cosche mafiose nel catanese, arrestato il boss Aldo Ercolano Si torna a parlare dei legami tra mafia e massoneria. Nel catanese, la Guardia di Finanza ha arrestato sei persone ritenute appartenenti al clan Ercolano, cosca mafiosa da sempre vicina alla storica famiglia dei Santapaola. I soggetti che sono stati arrestati dovranno…

Clan Lo Russo: appalti pulizie ospedali, 12 arresti

Clan Lo Russo: altra operazione nei confronti del cartello criminale dell’area nord di Napoli. Dodici gli arresti, i clan si sarebbero infiltrati negli appalti delle pulizie degli ospedali Nuovi arresti nelle fila del clan Lo Russo, organizzazione criminale decimata dagli arresti e dai collaboratori di giustizia che hanno reso sempre più debole l’egemonia del cartello di Miano, periferia nord di…

Clan Giampà: sequestrati beni per 750 milioni di euro

Clan Giampà: 750 milioni di euro è il valore dei beni sequestrati ad un imprenditore ritenuto vicino alla cosca di ‘ndrangheta del catanzarese Il Gico della Guardia di Finanza ha effettuato un importante sequestro di beni riconducibili all’imprenditore Franco Trovato per un importo che si avvicina ai 750 milioni di euro. L’uomo è considerato un affiliato del clan Giampà, cosca…

Rocco Mammoliti: arrestato in Olanda il boss di Locri

Rocco Mammoliti: si chiude in Olanda, precisamente ad Amsterdam, la latitanza del boss di Locri che è stato arrestato E’ stato arrestato in Olanda Rocco Mammoliti, boss originario di Locri. L’uomo, dopo uno scambio informativo molto intenso tra l’Italia e l’Olanda, è stato tratto in arresto ad Amsterdam. Importante, dunque, ai fini della buona riuscita dell’operazione, la collaborazione tra i…

Salvatore Maggio: preso latitante clan Bosti

Salvatore Maggio: arrestato in penisola sorrentina il latitante appartenente al clan Bosti, cartello operante nella zona delle “Case Nuove” di Napoli Finisce la latitanza lussuosa di Salvatore Maggio, reggente del clan Bosti dopo l’arresto del boss Ettore Bosti. Il clan Bosti è un cartello criminale operante a Napoli nel quartiere Mercato, meglio noto come “Case Nuove“. I carabinieri hanno arrestato…

Sparatoria a Ponticelli: due vittime, ucciso capo dei Barbutos

Sparatoria a Ponticelli: due persone hanno perso la vita nel corso di un agguato, si tratta del capo dei Barbutos Raffaele Cepparulo e del giovane Ciro Colonna, incensurato Sparatoria a Ponticelli, periferia orientale di Napoli. A perdere la vita due persone: Raffaele Cepparulo e Ciro Colonna. Il primo è un nome abbastanza conosciuto alle forze dell’ordine, se si considera che…