Marco Di Lauro sfuggito alla cattura il giorno di Natale

Marco Di Lauro ancora latitante: il boss di Scampia è sfuggito agli arresti il giorno di Natale

Marco Di Lauro è ancora latitante. Stavolta, l’arresto è mancato davvero per poco. Il figlio di Paolo Di Lauro stava per essere catturato il giorno di Natale. Gli inquirenti gli danno la caccia da circa dodici anni. Secondo quanto riferito da alcune testate, Di Lauro si trovava ai Camaldoli, zona collinare di Napoli.

Al momento dell’irruzione, però, del boss trentaseienne nessuna traccia. Di Lauro, quarto figlio del boss di Scampia, è il secondo latitante più ricercato in Italia. Dovrà scontare una condanna a dieci anni di reclusione per associazione mafiosa. Altre condanne, però, potrebbero presto arrivare. Il boss è, infatti, coinvolto anche nell’omicidio di Attilio Romanò. Fu ucciso per errore negli anni della faida di Scampia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *