‘Ndrangheta nel milanese: sequestrate 13 case

‘Ndrangheta nel milanese: la Dia sequestra 13 immobili ad un imprenditore

‘Ndrangheta nel milanese: la Dia di Milano sequestra 13 immobili tra Cornaredo e Barlassina. Non solo. Sequestrate anche elevate somme di denaro depositate su diversi conti correnti. Destinatario del provvedimento un imprenditore di 57 anni, residente in provincia di Milano ma con legami di parentela con la famiglia dei Mangeruco.

L’imprenditore ha precedenti per estorsione, lesioni e favoreggiamento personale. Il provvedimento è scaturito dopo una lunga indagine da parte della Dia che ha appurato la presenza di una elevata sproporzione tra i redditi dichiarati dal 57enne e gli investimenti da lui stesso effettuati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *