Omicidio Gaetano Marino: 4 arresti

Omicidio Gaetano Marino: punto di svolta nelle indagini, in 4 in manette

Omicidio Gaetano Marino. La Polizia ha arrestato 4 persone per quel delitto del 23 agosto 2012 che fece molto scalpore.  Secondo gli inquirenti, l’esecutore materiale fu Arcangelo Abbinante.  Tra i componenti del commando anche Giuseppe Montanera. Carmine Rovai e Salvatore Ciotola avrebbero, invece, fornito appoggio dal punto di vista logistico. L’omicidio avvenne sulle spiagge di Terracina, costa laziale.

Gaetano era il fratello di Gennaro Marino. Quest’ultimo, soprannominato Mckey, si trova in carcere in regime di 41bis per associazione mafiosa ed omicidio. Secondo gli inquirenti, il delitto avvenne nell’ambito dei contrasti sorti tra gli Scissionisti per la gestione delle piazze di spaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *