Operazione Ndrangames: 19 arresti

Operazione Ndrangames: 19 persone sono state arrestate, sequestrate macchine da gioco e videoslot

Operazione Ndrangames. E’ questo il nome assegnato all’operazione eseguita dai Carabinieri del comando provinciale di Potenza. 19 persone sono state arrestate. In totale, in tutte le regioni italiane eccezion fatta per il Trentino Alto Adige, sono state sequestrate videoslot e macchine da gioco in circa 200 esercizi pubblici.

Sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti i rapporti tra la cosca Grande Aracri di Cutro e il clan Martonano, quest’ultimo attivo nel capoluogo lucano. Colpito, dunque, il business delle scommesse illecite e del gioco d’azzardo online. Un giro d’affari che avrebbe portato all’organizzazione criminale introiti per diversi milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *