Kyterion II: il boss Grande Aracri aveva un conto corrente di 200 mln di euro

Grande Aracri: emergono nuovi dettagli nei giorni successivi all’operazione Kyterion II. Il boss Nicolino disponeva di un conto corrente di circa 200 milioni di euro Ad alcuni giorni di distanza dall’operazione Kyterion II che ha portato all’arresto di diverse persone legate alla ‘ndrina Grande Aracri emergono nuovi dettagli sugli affari finanziari del clan. E’ emerso, intanto, il ruolo tutt’altro che…

Grande Aracri: nuovo blitz contro la cosca crotonese

La Dda di Catanzaro ha ordinato l’arresto di 16 persone sospettate di far parte della cosca del Grande Aracri Nuova blitz ai danni della ‘Ndrangheta crotonese. La Direzione Distrettuale Antimafia ha disposto l’arresto di 16 persone che, secondo gli investigatori, farebbero parte della cosca del Grande Aracri. La ‘ndrina opera soprattutto nel territorio di Cutro ma nel corso degli anni ha…

Pippo Calderone: la mafia catanese e l’ombra di Santapaola

Pippo Calderone: il boss catanese tradito da un suo rampollo. Un’altra vittima dei corleonesi Pippo Calderone è stato un esponente importante della mafia catanese negli anni ’70. Boss molto rispettato insieme al fratello Antonino e ideatore della Commissione Regionale di Cosa Nostra, viene tradito dall’ombra di un altro boss catanese in ascesa e dalla sete di vendetta dei corleonesi. Mafia…

Giuseppe Di Cristina: le rivelazioni ai carabinieri ed una morte annunciata

Giuseppe Di Cristina: il boss che aveva compreso quanto pericolosi fossero i corleonesi Giuseppe Di Cristina è stato un boss mafioso che ha svolto un ruolo importante nella Cosa Nostra degli anni ’70. La sua vicenda ci permette di cogliere un altro momento decisivo nella scalata al potere dei corleonesi. Di Cristina, infatti, verrà eliminato proprio dalla cosca di Corleone,…

Giuseppe Russo: il colonnello odiato dai corleonesi

Giuseppe Russo: il colonnello che dava la caccia ai corleonesi. Ucciso insieme al professore Gaetano Costa La storia del colonnello Giuseppe Russo è un’altra di quelle testimonianze che non dovremmo mai dimenticare e che dovrebbero essere considerato come esempio di ciò che un vero uomo di Stato fa per il bene del suo paese e della sua gente. Il colonnello…

Giovanni Spampinato: storia di un cronista coraggioso

Giovanni Spampinato: un giornalista onesto ucciso in un’area della Sicilia ritenuta, a torto, avulsa dall’infiltrazione mafiosa La storia di Giovanni Spampinato si inserisce in un contesto diverso rispetto a quello abituale. Parliamo, infatti, di Ragusa, una provincia spesso lontana dai riflettori ma non per questo immune dal cancro e dalla pressione della mafia. Nell’immaginario collettivo, quando si parla di Cosa…