Paolo De Luca: in Brianza l’arresto del “boss invisibile”

Paolo De Luca: è stato arrestato in Brianza il ‘boss invisibile’, vicino alla cosca Mancuso di Vibo Valentia

Paolo De Luca è stato arrestato. Il cosiddetto “boss invisibile” è stato catturato in Brianza. Il suo soprannome derivava dal fatto che, fino ad ora, era sempre riuscito a cavarsela dal punto di vista giudiziario. I carabinieri di Monza lo hanno arrestato nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Dda di Milano.

Pur essendo nato e cresciuto in Brianza, De Luca vantava solidi legami con il clan Mancuso di Vibo Valentia. Il boss si sarebbe affiliato alla ‘ndrangheta sin dal 2005. L’uomo è accusato di associazione per delinquere di stampo mafioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *