Salvatore Di Lauro: il Riesame scarcera il figlio del boss Paolo

Salvatore Di Lauro torna in libertà: per il Tribunale del Riesame di Napoli non esistono gravi elementi di colpevolezza

Salvatore Di Lauro torna nuovamente in libertà. E’ la seconda volta nel giro di nove mesi che il figlio di Paolo Di Lauro viene prima arrestato e poi scarcerato. Il Tribunale del Riesame lo ha scarcerato per l’assenza di gravi indizi di colpevolezza. La prima volta fu arrestato nel pieno della prima faida di Scampia. Dopo dieci anni di carcere è, però, tornato in libertà. Secondo la Procura, vista la latitanza di suo fratello Marco, sarebbe stato lui a gestire il clan. Fu arrestato nel giugno del 2017 ma scarcerato dopo pochi giorni. Lo stesso è accaduto anche stavolta. Il motivo sarebbe legato alle intercettazioni. Risulterebbero delle discrepanze tra il soprannome che, secondo la Procura, avrebbero utilizzato gli affiliati per identificare Di Lauro e quello che, invece, hanno dichiarato i pentiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *