Sparatoria a Napoli: due morti, ecco di chi si tratta

Sparatoria a Napoli, torna la guerra di camorra: ucciso cognato dei Giuliano

Nuova sparatoria a Napoli. La guerra di camorra miete due vittime. L’agguato è avvenuto in via Pergola all’Avvocata, non distante da un noto mercato cittadino. Le vittime sono Salvatore Dragonetti ed Edoardo Amoroso. Il primo ha precedenti per lesioni ed associazione a delinquere per contrabbando di sigarette. Il secondo, ai sensi della legge antimafia, era sottoposto ad un obbligo di soggiorno. I suoi precedenti riguardavano reati legati all’uso delle armi e della droga, nonché rapina ed evasione. Amoroso è, inoltre, il cognato dei fratelli Giuliano.

Diverse le piste al vaglio degli inquirenti. I due erano considerati vicini al clan Mazzarella, cosca in lotta con i clan Contini e Licciardi. Non è da escludere, però, il regolamento di conti interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *