Umberto Accurso: arrestato latitante del clan Vanella Grassi

Umberto Accurso: arrestato uno tra i più pericolosi latitanti in Italia. Tra i leader del clan della Vanella Grassi, ordinò gli spari alla caserma dei carabinieri di Secondigliano Duro colpo per il clan della Vanella Grassi di Secondigliano: è stato arrestato Umberto Accurso, l’uomo ritenuto il mandante dell’azione intimidatoria effettuata nei confronti della caserma dei carabinieri di Secondigliano. I carabinieri…

Agguato a Marano: è la risposta alla strage della Sanità

Agguato a Marano: uccisi padre e figlio all’interno di un’autofficina. Il duplice omicidio sembrerebbe legato alla strage della Sanità avvenuta nelle scorse settimane per la quale sono state arrestate quattro persone Agguato a Marano di Napoli: uccisi all’interno di un’autofficina Giuseppe e Filippo Esposito, rispettivamente padre e figlio. Il ragazzo è morto sul colpo mentre suo padre è spirato poco…

Walter Mallo: arrestato il boss che stava terrorizzando Napoli

Walter Mallo: arrestato il giovane boss del rione don Guanella, probabilmente al centro di alcuni degli ultimi episodi di violenza accaduti a Napoli L’arresto di Walter Mallo e di due suoi complici è un segnale importante che arriva dallo Stato. Il giovane boss era probabilmente a capo di un’organizzazione criminale emergente che stava terrorizzando la città e che aveva lanciato una…

Baby boss di camorra a Le Iene: “Pronti a tutto, nulla ci fa paura”

Baby boss di camorra intervistati da Giulio Golia de Le Iene: “Vogliamo farci rispettare” Parlano con il volto coperto, non hanno ancora raggiunto la maggiore età ma sembrano avere già le idee molto chiare sul loro futuro: sono i baby boss di camorra, della periferia nord di Napoli, che vogliono conquistare la città ed effettuare una scalata ai vertici della camorra…

Napoli, quartiere Sanità: agguato al clan Vastarella, due morti

Napoli, quartiere Sanità: agguato al clan Vasterella, due le vittime, tre i feriti. Presenti anche diversi bambini Napoli quartiere Sanità: si torna a sparare nel centro storico. In un agguato di matrice camorrista a perdere la vita due persone: si tratta del quarantaduenne Giuseppe Vastarella e del cognato Salvatore Vigna. Feriti Dario ed Antonio Vastarella così come Alfredo Ciotola. I…

Spari contro la caserma dei carabinieri: follia a Secondigliano

Spari contro la caserma dei carabinieri di Secondigliano – Miano, nell’area nord di Napoli. L’episodio va analizzato dal punto di vista simbolico oltre che reale. Quando la camorra si rende protagonista di episodi del genere vuol dire che sta lanciando un messaggio importante. Le prime sensazioni a caldo sembrerebbero accreditare la pista della vendetta, ordita da un camorrista latitante appartenente…