I boss della camorra: recensione del libro di Bruno De Stefano

I boss della camorra: ecco la recensione del libro di Bruno De Stefano “I boss della camorra” è un libro di Bruno De Stefano. Il libro racconta l’ascesa della camorra attraverso la ricostruzione della biografia di alcuni potenti boss. Una ricostruzione precisa che scava profondamente nella vita di uomini che hanno ucciso, hanno scatenato guerre ed hanno conosciuto l’inevitabile tramonto…

Pannolini e latte in polvere: ecco il nuovo business della camorra

Pannolini e latte in polvere: un’inchiesta della procura di Milano prova a far luce su una possibile operazione di riciclaggio da parte della camorra Cosa collega prodotti come pannolini e latte in polvere alla camorra? Forse, il riciclaggio di denaro sporco. La procura di Milano ha aperto un’inchiesta. L’obiettivo è di scoprire se, effettivamente, c’è la criminalità organizzata campana dietro…

Operazione Ring New: 99 arresti, coinvolte mafie italiane

Operazione Ring New: arrestate 99 persone dalla Guardia di Finanza di Brescia, coinvolti esponenti di camorra, ‘ndrangheta e sacra corona unita Operazione Ring New: la Guardia di Finanza ha arrestato 99 persone. Duecento persone, inoltre, risultano indagate mentre sono finite sotto sequestro cinque tonnellate di sostanze stupefacenti. L’indagine dei finanzieri di Brescia si è protratta per più di cinque anni.…

Relazione Dia secondo semestre 2015: focus sulla camorra

Relazione Dia del secondo semestre 2015: camorra in Campania, in Italia e all’estero, la situazione La relazione Dia del secondo semestre 2015 ci consente di avere una panoramica abbastanza chiara e dettagliata delle mafie attive in Italia e all’estero. Dopo esserci concentrati su Cosa Nostra e ‘Ndrangheta, è il momento di analizzare la situazione campana, prendendo spunto da quanto accaduto…

Pozzuoli: perquisizioni al Comune, Dda indaga su infiltrazioni camorra in appalti

Sospette infiltrazioni camorristiche nel comune di Pozzuoli: i carabinieri perquisiscono il municipio Dopo il caso di Quarto che ha sconvolto nuovamente l’opinione pubblica e che ha posto al centro dell’attenzione i rapporti tra politica e associazioni camorristiche un nuovo caso rischia di scoppiare in Campania, sempre in provincia di Napoli. I carabinieri, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia, si sono recati…

Camorra a Napoli: arriva il Fascismo, tempi duri per i camorristi

Ecco come cambiò la camorra a Napoli negli anni contrassegnati dal potere fascista Gli arresti e la sentenza del processo Cuocolo misero praticamente fine alla Bella Società Riformata e, dunque, alla camorra a Napoli in quanto organizzazione solida e ben strutturata. Del resto, negli anni successivi al processo per l’Italia si aprì una fase difficilissima, caratterizzata dalla partecipazione alla Prima Guerra…

La camorra tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento

Ecco i cambiamenti che riguardarono Napoli e la camorra tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del nuovo secolo Il grande boss che prese le redini della camorra dopo Salvatore De Crescenzo fu Ciccio Cappuccio. Sul finire dell’Ottocento, però, erano già in atto alcuni cambiamenti destinati a dare alla camorra un volto completamente diverso. Ciccio Cappuccio nel 1892 morì

Bella Società Riformata: e fu così che nacque la camorra

Bella Società Riformata: ecco come ebbe origine, nel diciannovesimo secolo, la camorra Dopo due secoli di dominazione spagnola (dal 1500 al 1700) a Napoli arrivarono prima gli austriaci e poi i Borbone. Prima della fine del secolo dell’Illuminismo, però, in città scoppiò una violenta rivolta, finalizzata a contrastare l’avanzata dei francesi. Il popolo, come sempre era accaduto a Napoli, si…