Salvatore Di Lauro: il Riesame scarcera il figlio del boss Paolo

Salvatore Di Lauro torna in libertà: per il Tribunale del Riesame di Napoli non esistono gravi elementi di colpevolezza Salvatore Di Lauro torna nuovamente in libertà. E’ la seconda volta nel giro di nove mesi che il figlio di Paolo Di Lauro viene prima arrestato e poi scarcerato. Il Tribunale del Riesame lo ha scarcerato per l’assenza di gravi indizi…

14 arresti a Napoli: preso anche figlio boss Di Lauro

14 arresti a Napoli: in manette un finanziere e Salvatore Di Lauro, figlio di Ciruzzo ‘o milionario 14 arresti a Napoli. L’operazione è stata compiuta dagli agenti della Squadra Mobile del capoluogo partenopeo. Tra gli arrestati c’è il nome di Salvatore Di Lauro. E’ il figlio di Paolo Di Lauro, capo dell’omonimo clan. Oltre alla cosca di Ciruzzo ‘o milionario,…

Emanuele Niola: arrestato latitante clan Di Lauro

L’eccessiva passione per la propria squadra del cuore ha tradito Emanuele Niola: il latitante del clan Di Lauro è stato arrestato Emanuele Niola è stato arrestato dai Carabinieri della sezione Catturandi del Nucleo Investigativo di Napoli. Elemento di spicco del clan Di Lauro, è stato fermato all’interno di un autolavaggio di Secondigliano. Pare che a tradire l’uomo sia stata la…

Clan Di Lauro vs scissionisti: la faida di Scampia

Il Clan Di Lauro, dopo anni di controllo incontrastato del traffico della droga, si spacca. Nasce il clan degli scissionisti cui fa seguito una faida violentissima Dopo un incontrastato dominio su ampie zone della periferia nord di Napoli il clan Di Lauro si spacca. Paolo Di Lauro è latitante e, seppur abituato a vivere nell’ombra, non ha più la possibilità di…

Paolo Di Lauro: il clan di Ciruzzo ‘o milionario

Paolo Di Lauro: il boss di Secondigliano, le faide e il business della droga Paolo Di Lauro è stato uno dei boss della camorra più potenti e pericolosi del nuovo millennio. E’ cresciuto a Secondigliano, quartiere a nord di Napoli, all’ombra di un altro boss molto temuto già a partire dalla fine degli anni Settanta. Aniello La Monica aveva buoni…