Murales Giancarlo Siani: così Napoli ricorda il cronista ucciso dalla camorra

Murales Giancarlo Siani: Napoli rende omaggio con un murale al giornalista partenopeo ucciso 31 anni fa nei pressi della sua abitazione dalla camorra Un murales per ricordare Giancarlo Siani. E’ questa l’iniziativa realizzata a Napoli, nel quartiere Vomero, per rendere omaggio al giornalista ucciso dalla camorra il 23 settembre del 1985. Sono trascorsi ben 31 anni dalla morte di Siani…

Giuseppe Fava: un giornalista senza peli sulla lingua

Giuseppe Fava fa parte del lungo elenco dei giornalisti italiani caduti vittime della mafia. E’ fondamentale conoscere la storia di quest’uomo che ha combattuto la mafia con la forza delle parole. Un personaggio che amava la sua terra ma che si è scontrato con la solitudine, il male più difficile da curare per chi, in quegli anni, tentava di fronteggiare…

Mario Francese: le inchieste sulla mafia e l’eredità raccolta da Giuseppe

Mario Francese: un altro dei giornalisti uccisi dalla mafia. Le sue inchieste al “Giornale di Sicilia” avevano spaventato Cosa Nostra I giornalisti uccisi dalla mafia in Sicilia sono stati molti, soprattutto a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta del Novecento. L’escalation si raggiunge sul finire degli anni ’70. Il 26 gennaio del 1979, a nemmeno un anno…