Ricordato Rosario Iozia: “Non abbiate paura di dire ‘ndrangheta”

Ricordato Rosario Iozia, toccante discorso del comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria Ricordato Rosario Iozia, a trent’anni dalla sua scomparsa. Iozia, brigadiere dei carabinieri, fu ucciso nel 1987 mentre inseguiva due latitanti. La commemorazione è avvenuta a Cittanova, nel reggino, presso la chiesa Matrice. Presenti alla cerimonia anche tanti ragazzi ed è soprattutto a loro che si è rivolto…

Figlia del boss si uccide: odiava la ‘ndrangheta

Figlia del boss si lancia nel vuoto: Maria Rita Lo Giudice non ha retto alla vergogna di appartenere ad una famiglia di ‘ndrangheta Figlia del boss si uccide. Un epilogo tristissimo, l’ennesimo in terra di mafia. Maria Rita Lo Giudice aveva 25 anni. Odiava il mondo della ‘ndrangheta, quello cui la sua famiglia apparteneva. Aveva scelto la strada dello studio per…

Cocaina dal Sudamerica: 18 arresti e 300 kg di droga sequestrati

Cocaina dal Sudamerica: operazione della Gdf di Catanzaro, 18 arresti e 300 kg di coca sequestrati Cocaina dal Sudamerica. Vasta operazione effettuata dal Nucleo Tributario della Guardia di Finanza di Catanzaro. L’operazione, che ha coinvolto Calabria, Sicilia e Toscana, ha preso di mira un’organizzazione criminale calabrese. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, la droga giungeva in Italia da Costarica e Repubblica Dominicana.…

Santo Vottari: arrestato latitante protagonista strage Duisburg

Santo Vottari è stato arrestato: era tra i trenta latitanti più pericolosi, secondo l’Europol Santo Vottari è stato arrestato. Per l’Europol era considerato tra i trenta latitanti più pericolosi. L’uomo si nascondeva in un bunker sotterraneo ricavato all’interno della sua stessa abitazione, nel comune di San Luca. Esponente del clan Pelle-Vottari, è stato tra i protagonisti della strage di Duisburg…

Pietro Siclari: sequestrati beni per 142 milioni di euro

Pietro Siclari: rapporti con la ‘ndrangheta, sequestrati beni per 142 milioni di euro A Pietro Siclari sono stati sequestrati beni per un valore di 142 milioni di euro. L’imprenditore è accusato di aver intrattenuto rapporti con alcune cosche della ‘ndrangheta. L’imprenditore è finito in carcere già nel 2010, sempre in seguito ad un’inchiesta della Dia. Diversi i settori del mondo…

Appalti truccati: colpito clan Piromalli, 25 arresti

Appalti truccati: 25 arresti, sequestrate 38 aziende per un valore di circa 200 milioni di euro Appalti truccati, arresti e aziende sequestrate. La Guardia di Finanza ha eseguito tra Sicilia, Calabria e Lazio 25 ordinanze di custodia cautelare. Gli indagati dovranno rispondere di varie accuse. Associazione di stampo mafioso, turbata libertà degli incanti, falso ideologico, corruzione e frode in pubbliche…

Antonino Pesce: arrestato a Gioia Tauro il boss latitante

Antonino Pesce arrestato: il boss latitante, capo dell’omonima cosca di ‘ndrangheta, è stato individuato e fermato a Gioia Tauro Antonino Pesce è stato arrestato. Il boss latitante è stato fermato a Gioia Tauro. Il blitz è scattato intorno alla mezzanotte ed è stato eseguito dai Carabinieri della compagnia di Gioia Tauro e del Comando Provinciale di Reggio Calabria. Il boss…

Operazione Provvidenza: 33 arresti nel clan Piromalli

Operazione Provvidenza: 33 arresti nel clan Piromalli di Gioia Tauro. Sequestrati beni per più di 40 milioni di euro Operazione Provvidenza: 33 persone sono state arrestate nel clan Piromalli di Gioia Tauro. Ad emettere il provvedimento di fermo la Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. Gli arrestati sono indagati per associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, autoriciclaggio, intestazione fittizia di beni,…

Operazione Stammer: 54 arresti, sequestrate tonnellate di cocaina

Operazione Stammer: sequestro record di droga, 54 arresti Operazione Stammer. La ‘ndrangheta si conferma la regina del narcotraffico. Si tratta del più grande sequestro di droga mai avvenuto in Italia. Otto tonnellate di droga sono state sequestrate. L’operazione è stata coordinata dalla Dda di Catanzaro, insieme al Gico della Guardia di Finanza. L’operazione ha riguardato 15 regioni italiane. 42 persone…

Asse Colombia-Italia per il traffico di cocaina: 19 arresti

Asse Colombia-Italia: 19 arresti, ecco come la ‘ndrangheta faceva viaggiare la cocaina Asse Colombia-Italia. La ‘ndrangheta si rivela, ancora una volta, partner privilegiato dei cartelli sudamericani nel traffico di cocaina. La droga arrivava nel porto di Gioia Tauro e veniva nascosta in container di frutta o di pesce surgelato. 19 persone sono state arrestate. Si tratta di soggetti appartenenti o…