Salvatore Inzerillo detto “Totuccio”: droga e affari sull’asse Palermo-Stati Uniti

Salvatore Inzerillo detto “Totuccio”: il boss di Cosa Nostra che rimase vittima della seconda guerra di mafia. La stessa sorte toccò a gran parte dei suoi parenti Salvatore Inzerillo è stato un boss che ha svolto un ruolo di un certo peso all’interno di Cosa Nostra, soprattutto negli anni Settanta. Il suo più grande errore, commesso tra l’altro anche da…