Vallo di Lauro: 11 arresti, in manette un ex sindaco

Vallo di Lauro: arrestate undici persone, ecco come la camorra si infiltra nell’amministrazione comunale

Nuova operazione anticamorra nel Vallo di Lauro. L’operazione è stata portata a termine dagli agenti della Squadra Mobile di Avellino. L’indagine, coordinata dalla Dda di Napoli, ha portato all’arresto di undici persone nel comune di Pago del Vallo di Lauro.

Delle undici ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Napoli due sono in carcere e nove ai domiciliari. In manette l’ex sindaco del comune irpino Giuseppe Corcione. Coinvolti anche alcuni vigili urbani nonché imprenditori, funzionari comunali e pregiudicati. L’attività investigativa ha fatto luce sulle connessione tra la malavita organizzata e l’amministrazione comunale. Per gli indagati le accuse sono, a vario titolo, di concussione, abuso d’ufficio ed estorsione. Reati tutti aggravati dall’utilizzo del metodo mafioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *